Affronta il cambiamento a testa alta

  • Sticky
  • 31 Gennaio 2018

Cambiare vuol dire uscire dalla propria zona di confort.

La cosa ci fa paura. È per questo che mettiamo in atto, inconsciamente, delle difese che ci fanno sentire protetti, al sicuro.

Resistiamo a qualcosa che non conosciamo, che va al di là delle nostre abitudini, a qualcosa che mette in risalto le nostre fragilità.

Lavorare su di noi, permette di trasformare una reazione inconscia in una reazione consapevole che possiamo gestire e superare.

Quante volte siamo stati costretti a fare scelte importanti?

Molte. Pensiamo alla nostra vita: la scelta della scuola, del lavoro, del matrimonio, della casa, dell’educazione dei figli.

Ogni volta, ci siamo trovati davanti a un dilemma, a un bivio obbligato per continuare il nostro cammino.

E ogni volta, ci siamo trovati a gestire le nostre emozioni.

Paura di non fare la scelta giusta, paura delle conseguenze, paura di quello che avrebbero pensato gli altri, paura di non essere all’altezza.

Una valangata di emozioni che si contrapponevano alla razionalità dei nostri pensieri.

Ma alla fine cosa è successo?

Che la scelta l’abbiamo fatta. Quella che ci sembrava giusta in quel momento.

Ognuno di noi ha tutte le risorse che gli servono per imboccare la strada e non fermarsi davanti al bivio.

Ognuno di noi. Nessuno escluso.

Imparare a guardarsi indietro per vedere quanto strada abbiamo percorso, sarebbe sufficiente per alimentare la nostra autostima e trovare l’energia positiva per gestire meglio quell’emozione che tanto ci spaventa: la paura.

Dal film “Into the wild”:

“C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso… Non dobbiamo che trovare il coraggio di rivoltarci contro lo stile di vita abituale e buttarci in un’esistenza non convenzionale”.

Adesso hai una nuova scommessa da vincere: affrontare il cambiamento, trasformando la paura nell’opportunità di abbattere i tuoi limiti.

Inizia ora.

 

Sandra Paserio – Consulente Strategico del Lavoro – Coach